TRIPHALA ED I SUOI BENEFICI

triphala gr

TRIPHALA ED I SUOI BENEFICI

  |   Senza categoria   |   No comment

I BENEFICI DELLA TRIPHALA

triphalaLa ricetta di questo tradizionale integratore a base di erbe risale a migliaia di anni ed è menzionata nei tradizionali testi indiani “Charak” e “Sushrut Samhitas” (1500 a.c.).

Triphala è considerata una preparazione tridoshica di erbe, avendo effetti bilancianti e ringiovanenti sui tre elementi costituenti che governano la vita umana: Vata, che regola il sistema nervoso, Pitta che mantiene il processo metabolico, e Kapha, che dà supporto all’integrità strutturale. Il termine “Triphala” significa “tre frutti”. Triphala è considerata una combinazione nota e tradizionale, impiegata ampiamente dai guaritori ayurvedici. Triphala è formata da: Emblica officinalis ( Amalaki o amla), Terminalia Chebula (Haritaki), Terminalia Bellerica (Bibhitaki).

– Emblica officinalis ha un sapore aspro e può essere associato all’umore Pitta. Amalaki è una potente erba ringiovanente. L’amla possiede la più alta concentrazione di vitamina C presente in natura: possiede circa 20 volte il contenuto di vitamina C di una comune arancia. Favorisce la longevità e il sostentamento di tutti i tessuti corporei. Ritarda l’invecchiamento e mantiene la qualità nutriente cellulare. Molti studi dimostrano che il frutto è molto efficace nel ridurre il rischio di molti disturbi cronici, agendo da radical scavenger.Altri studi indicano che è molto più efficace rispetto alla vitamina C individuale,a ridurre le anormalità cromosomiche. La naturale vitamina C di Amalaki è facilmente assorbibile rispetto alla vitamina C sintetica. La vitamina C nell’amla ha una stabilità al tempo e al calore, dovuta alla presenza di alcuni tannini che si legano ad essa inibendo la sua dissipazione.

amalaki, bibhitalki e haritaki

Le ricerche mostrano che quando Amalaki viene assunta regolarmente come un integratore alimentare,reagisce agli affetti tossici provocati da un’esposizione prolungata a metalli pesanti,come il Piombo,Alluminio e Nichel.

Altri studi dimostrano che aumenta il numero dei globuli rossi e la percentuale dell’emoglobina, e rinforza la fase anabolica(processo metabolico della sintesi proteica). Il frutto secco di Amalaki riduce i livelli del colesterolo, e l’aterosclerosi indotta dal colesterolo (ostruzione delle arterie).

– Terminalia Chebula ha un sapore amaro e corrisponde all’umore Vata. Il mirobolano chebulico, noto come “Haritaki”, è una pianta meravigliosamente rinforzante e purificante, ed è considera la più sacra della regione himalayana. Viene raffigurato tra le mani del Buddha guaritore, ed è anche la pianta sacra del Dio Shiva. L’Haritaki  è, all’interno del Triphala, la pianta a maggiore potere lassativo; perciò gli individui che soffrono di stipsi ostinata possono assumerlo sia da solo che in quantità notevoli. Pulisce e detossifica i livelli organici più profondi senza ridurre le riserve corporee. È un lassativo sano e contiene gli antrachinoni, simili a quelli che si trovano nella cascara e rabarbaro.

Haritaki, tradizionalmente assunta in primavera, è una risorsa ricca in tannini,amminoacidi,fruttosio,acido succinico e betasitosteroli. Numerosi studi compiuti su Terminalia Chebula dimostrano le sue proprietà anti-spasmodiche riducendo l’aumento anormale dei valori della pressione sanguigna e lo spasmo intestinale.

– Terminalia bellerica ha proprietà astringenti, toniche, digestive ed antispasmodiche. Il suo gusto primario è astringente, quello secondario è dolce, amaro e pungente. Il suo obiettivo sono i disequilibri associati a Kapha. Il frutto possiede proprietà antibatteriche. E’ utilizzato in caso di idropisia, emorroidi, diarrea.Ha una potente azione purgante.Può espellere l’accumulo di muco o calcoli nel tratto digestivo, urinario, circolatorio e respiartorio. E’ anche considerato un forte ringiovanente del corpo, specialmente per la voce, vista e capelli.

Studi recenti mostrano che Terminalia Bellerica può ridurre i livelli dei lipidi attraverso il corpo, in modo specifico nel fegato e cuore. Ciò dimostra che ha una forte azione nel prevenire l’ accumulo di grassi nel cuore o fegato, quindi può ridurre il rischio di malattie associato a questi organi. Inoltre purifica e bilancia gli eccessi di muco, cura l’asma, le affezioni bronchiali, le allergie e il singhiozzo.

di andare a dormire. In caso di costipazione cronica, prendere 2 pastiglie 2 volte al giorno. Può essere assunto per un periodo lungo, senza effetti collaterali.

Approfondimento su : http://ayurveda.pswebshop.com/it/home/15-triphala-max-ayurera.html

FONTE : BLISS AYURERA

No Comments

Post A Comment